Viabilità || Provincia di Arezzo

Situazione viabilità in Valtiberina Toscana e nel territorio provinciale

Situazione transitabilità valichi - 5 febbraio 2015.

Scritto da Super User. Postato in Viabilità

VALTIBERINA

SITUAZIONE TRANSITABILITA' VALICHI:
Obbligo di transito con pneumatici invernali o catene montate (fondo innevato), lungo tutte le strade della Valtiberina poste sopra gli 900 ml di quota.

Valico di via Maggio S.R. N° 258 Marecchia - cm 20 - aperto
Valico del Sambuco S.P. N° 50 Nuova Sestinese - cm 20 - aperto
Valico di San Cristoforo S.P. N° 49 Sestinese - cm 20 - aperto
Passo della Spugna S.P. 51 della Spugna - cm 20 - aperto
Valico della Pretella S.P. 52 Sestino Cà Raffaello - cm 20 - aperto
Valico di Pratieghi S.P. N° 53 Alto Marecchia – cm 20 - aperto
Passo dello Spino S.P. N° 208 della Verna - cm 20 - aperto

SITUAZIONE TRANSITABILITA' STRADE:
Transito con pneumatici invernali o catene montate (fondo innevato) lungo le seguenti strade della Valtiverina poste sopra gli 900 ml di quota

S.R. n° 258 Marecchia
S.P. n° 49 Sestinese
S.P. n° 50 Nuova Sestinese
S.P. n° 51 della Spugna
S.P. n° 52 Sestino Ca' Raffaello
S.P. n° 53 Alto Marecchia
S.P. n° 54 Caprese Chiusi
S.P. n° 47 di Caprese Michelangelo
E' iniziato a nevicare intorno alle ore quattro e tutt'ora sta nevicando lungo tutte le strade della Valtiberina poste sopra gli 900 di quota. Le squadre del Reparto zona Valtiberina sono impegnate per monitorare e garantire la percorribilità della rete viaria di competenza.
Verranno fatti aggiornamenti in caso di variazioni significative.
Ulteriori Criticità: La neve caduta è molto pesante, c'è il forte rischio di caduta rami e piante.

 

CASENTINO

SITUAZIONE TRANSITABILITA' VALICHI:
Obbligo di transito con pneumatici invernali o catene montate (fondo innevato), sopra gli 900 ml

Passo dei Mandrioli - S R n. 71 Umbro-Casentinese - cm 30 - aperto
Loc. “La Beccia” - SP n. 208 della Verna – cm 20 - aperto
Passo della Consuma – SR n. 70 della Consuma - cm 20 - aperto
Passo della Calla - SP n. 310 del Bidente – cm 50- aperto
Passo di Croce a Mori - SP n. 556 Londa Stia – cm 20 - aperto

SITUAZIONE TRANSITABILITA' STRADE:
Transito con pneumatici invernali o catene montate (fondo innevato) lungo le seguenti strade del Casentino poste sopra gli 900 ml di quota

SR n. 71 Umbro-Casentinese
SR. 70 della Consuma
SP n. 208 dir della Verna
S.P n. 69 dell'Eremo
S.P n. 60 di Chitignano
S.P n. 68 di Serravalle
S.P n. 67 di Camaldoli
S.P. n.62 Alto Corsalone
S.P. n.63 Val di Corezzo
SP n. 310 del Bidente
SP n. 556 Londa Stia
SP n. 72 di Lonnano e Prato alle Cogne
SP n. 70 di Montemignaio
SP n. 71 di Caiano
E' iniziato a nevicare intorno alle ore quattro e tutt'ora sta nevicando lungo tutte le strade del Casentino poste sopra gli 900 di quota. Le squadre del Reparto zona Casentino sono impegnate per monitorare e garantire la percorribilità della rete viaria di competenza.
Verranno fatti aggiornamenti in caso di variazioni significative.
Ulteriori Criticità: La neve caduta è molto pesante, c'è il forte rischio di caduta rami e piante.

http://viabilita.provincia.arezzo.it/

Situazione Neve del giorno 31/12/2014 ore 10.00: AGGIORNAMENTO

Scritto da Super User. Postato in Viabilità

catene4SR n. 258 Marecchia (Passo di Via Maggio): Sono in corso forti raffichedi vento e neve - Prestare la MASSIMA ATTENZIONE, dal Km 2+00 a Badia Tedalda.

Nella nottata si sono verificate delle nevicate, che hanno interessato gran parte del territorio ed i valichi del Casentino, della Valtiberina, della Valdichiana ed anche le colline a nord della città di Arezzo, (spessore massimo neve cm. 10/15).

Le basse temperature favoriscono la formazione del ghiaccio sulla sede stradale e non permettono l'efficace funzionamento degli abrasivi antighiaccio.

SI RACCOMANDA DI GUIDARE CON LA MASSIMA PRUDENZA. Catene MONTATE sopra i 400 metri. In particolare in Casentino le nevicate stanno iteressando anche il fondovalle, catene montate.

Le squadre dei reparti manutenzione stradale della Viabilità e le ditte convenzionate sono intervenute e stanno intervenendo con gli spalaneve e spargisale. Le nevicate sonno tuttora in corso, la situazione è in evoluzione seguiranno eventuali aggiornamenti.

Si invitano gli utenti della strada a prestare la massima attenzione, a guidare con prudenza ed a rispettare quanto indicato nell' ordinanza n. 221/2012 con la quale si introduce l'obbligo delle catene a bordo o dei pneumatici da neve in diverse strade provinciali. Quest'obbligo sarà in vigore fino al 15 aprile 2015.

Obbligo dotazioni invernali

Scritto da Super User. Postato in Viabilità

La Direttiva Ministeriale impone dal 15 novembre al 15 aprile l’obbligo di montaggio dei pneumatici invernali nelle zone di traffico previste. Le strade che rientrano nell’elenco, qui di sotto riportato, sono principalmente autostradali e strade extraurbane. In alcune zone sono stati emessi provvedimenti definitivi validi per tutti gli inverni, in altre regioni o provincie, invece, i provvedimenti vengono emanati tutti gli anni con leggere differenze.

Chi viaggia senza catene (o altri dispositivi) dove previsto da apposita segnaletica commette una violazione al C.d.S.

La sanzione è differenziata a seconda che l’utente si trovi dentro al centro abitato o fuori:

– centro abitato: sanzione amministrativa minima di 41,00 €

– fuori dai centri abitati: sanzione amministrativa minima di 84,00 €

Le gomme invernali sono una ottima alternativa per la sicurezza stradale. Come viene riportato nell’info grafica, lo spazio di frenata su strade bagnate e innevate viene sensibilmente ridotto.

Spazio di frenata

Ecco qui di seguito l’elenco delle strade in cui vige l’obbligo.

(continua a leggere)

Built with HTML5 and CSS3 | Copyright © 2009-2017 Gruppo Comunale Sansepolcro Altotevere

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

   
EU Cookie Directive Module Information