La Provincia nelle zone terremotate

Scritto da Super User. Postato in Terremoto Emilia

Dopo la forte scossa di terremoto di questa mattina, la Regione Toscana ha chiesto l’invio, a San Possidonio in provincia di Modena, del modulo di campo base della Provincia per ampliare il campo di accoglienza della popolazione.
Il modulo provinciale è costituito da 10 tende (che possono accogliere fino a 90 persone), allestite con brandine, impianto elettrico, generatore e illuminazione. Per il trasporto e l’allestimento sul posto di tutto il materiale, è stata attivata la Consulta Provinciale del volontariato per la Protezione Civile e il Comitato Provinciale della Croce Rossa italiana di Arezzo.
Intanto, già dalle prime ore di questa mattina, erano partiti anche i due tecnici della Protezione Civile della Provincia in turnazione questa settimana e fino a venerdì 1 giugno, al campo di San Possidonio. I tecnici che si stanno alternando al campo, provengono da tutte le province toscane e sono stati richiesti a supporto dei tecnici regionali nella gestione del campo dove operano anche le squadre del volontariato.
Consulta Provinciale Protezione Civile ArezzoDopo la forte scossa di terremoto di ieri mattina, la Regione Toscana ha chiesto l’invio a San Possidonio del modulo di campo base della Provincia di Arezzo per ampliare il campo di accoglienza della popolazione. 
Il modulo provinciale è costituito da 10 tende (che possono accogliere fino a 90 persone), allestite con brandine, impianto elettrico, generatore e illuminazione. Per il trasporto e l’allestimento sul posto di tutto il materiale, è stata attivata la Consulta Provinciale del volontariato per la Protezione Civile e il Comitato Provinciale della Croce Rossa italiana di Arezzo. 
Intanto, già dalle prime ore di ieri mattina, erano partiti anche i due tecnici della Protezione Civile della Provincia in turnazione questa settimana e fino a venerdì 1 giugno, al campo di San Possidonio. I tecnici che si stanno alternando al campo, provengono da tutte le province toscane e sono stati richiesti a supporto dei tecnici regionali nella gestione del campo dove operano anche le squadre del volontariato.
Feed not found.

Built with HTML5 and CSS3 | Copyright © 2009-2017 Gruppo Comunale Sansepolcro Altotevere

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

   
EU Cookie Directive Module Information