170 ospiti nel campo allestito dalla Protezione civile regionale

Scritto da Super User. Postato in Terremoto Emilia

Sono in tutto 30 le tende allestite dalla Colonna mobile della Protezione civile inviata dalla Regione Toscana (della quale fanno parte, ad oggi, una sessantina di persone tra volontari e dipendenti di Comuni e Province che fanno parte del Sistema regionale di Protezione civile) nel campo di accoglienza a San Possidonio, vicino a Mirandola, in provincia di Modena. Il campo è in grado di accogliere fino a 250 persone.
Al momento il campo, nel quale state montate anche due tende gonfiabili sociali, ospita 170 persone, la metà delle quali sono bambini e bambine. Le persone ospitate sono per la quasi totalità di origine straniera e provengono da Tunisia, Marocco, Ghana, Ciad , Romania, Nigeria Pakistan. In gran parte sono persone tra i 30 e i 40 anni, pochi gli anziani, nessun disabile. Due famiglie, di origine cinese, sono state sistemate in un albergo della zona poichè una donna è in gravidanza e un’altra ha un bimbo di due mesi.
Per quanto riguarda le cure mediche, una tenda adiacente all’ambulanza è stata allestita come punto di appoggio del medico di base. Attraverso i volontari del 118 viene garantito il collegamento alle strutture del servizio sanitario per ogni necessità.
Presso il campo sono stati messi a disposizione degli ospiti servizi igienico-sanitari ed è stata organizzata la raccolta differenziata dei rifiuti. Un supermercato nelle vicinanze permette l’approvvigionamento dei generi alimentari. Alcuni volontari hanno organizzato varie attività di animazione per i tanti bambini e bambine mentre mediatori culturali ed altro personale del Comune è sempre a disposizione per qualsiasi bisogno.
ProtCivProvince150x150Sono in tutto 30 le tende allestite dalla Colonna mobile della Protezione civile inviata dalla Regione Toscana (della quale fanno parte, ad oggi, una sessantina di persone tra volontari e dipendenti di Comuni e Province che fanno parte del Sistema regionale di Protezione civile) nel campo di accoglienza a San Possidonio, vicino a Mirandola, in provincia di Modena. Il campo è in grado di accogliere fino a 250 persone.
Al momento il campo, nel quale sono state montate anche due tende gonfiabili sociali, ospita 170 persone, la metà delle quali sono bambini e bambine. Le persone ospitate sono per la quasi totalità di origine straniera e provengono da Tunisia, Marocco, Ghana, Ciad , Romania, Nigeria Pakistan. In gran parte sono persone tra i 30 e i 40 anni, pochi gli anziani, nessun disabile. Due famiglie, di origine cinese, sono state sistemate in un albergo della zona poichè una donna è in gravidanza e un’altra ha un bimbo di due mesi.
Per quanto riguarda le cure mediche, una tenda adiacente all’ambulanza è stata allestita come punto di appoggio del medico di base. Attraverso i volontari del 118 viene garantito il collegamento alle strutture del servizio sanitario per ogni necessità.
Presso il campo sono stati messi a disposizione degli ospiti servizi igienico-sanitari ed è stata organizzata la raccolta differenziata dei rifiuti. Un supermercato nelle vicinanze permette l’approvvigionamento dei generi alimentari. Alcuni volontari hanno organizzato varie attività di animazione per i tanti bambini e bambine mentre mediatori culturali ed altro personale del Comune è sempre a disposizione per qualsiasi bisogno.
Feed not found.

Built with HTML5 and CSS3 | Copyright © 2009-2017 Gruppo Comunale Sansepolcro Altotevere

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

   
EU Cookie Directive Module Information