La Consulta Provinciale in aiuto dell'Emilia

Scritto da Super User. Postato in Terremoto Emilia

Grande mobilitazione da Arezzo per aiutare le popolazioni ferite dal sisma che si è abbattutto sull'Emilia sabato notte.
Volontari della Protezione civile sono già sul posto per l'allestimento di campi base per ospitare chi è rimasto senza un tetto e chi sta attendendo la verifica di agibilità delle proprie case.
La Regione Toscana ha attivato i sistemi provinciali di Protezione Civile per l’allestimento di un campo base per l’assistenza alla popolazione nel comune di San Possidonio, provincia di Modena. La Provincia di Arezzo è intervenuta con le proprie strutture, il personale del Servizio Protezione Civile, la Consulta Provinciale del Volontariato per la Protezione Civile e il Comitato Provinciale della Croce Rossa Italiana, per dare supporto alla colonna mobile regionale.
Ieri sera è stato deciso l’invio di tende pneumatiche per il campo di accoglienza della popolazione della Colonna Mobile Regionale oltre a un generatore da 80 kw. Per il trasporto e il montaggio dei materiali sono intervenuti un camion della CRI di Arezzo, un mezzo del Gruppo Comunale di Sansepolcro e uno dell'associazione La Racchetta di Arezzo per un totale di 15 volontari.
La Regione Toscana ha inoltre chiesto di individuare fra i tecnici degli Enti Locali un calendario di turnazione di disponibilità per la gestione del campo base regionale. Nel tardo pomeriggio di oggi è convocata dalla Regione, una riunione per stabilire le ulteriori necessità rispetto a quanto è già stato inviato.
consulta_arGrande mobilitazione da Arezzo per aiutare le popolazioni ferite dal sisma che si è abbattutto sull'Emilia sabato notte.  Volontari della Protezione civile sono già sul posto per l'allestimento di campi base per ospitare chi è rimasto senza un tetto e chi sta attendendo la verifica di agibilità delle proprie case. 
La Regione Toscana ha attivato i sistemi provinciali di Protezione Civile per l’allestimento di un campo base per l’assistenza alla popolazione nel comune di San Possidonio, provincia di Modena. La Provincia di Arezzo è intervenuta con le proprie strutture, il personale del Servizio Protezione Civile, la Consulta Provinciale del Volontariato per la Protezione Civile e il Comitato Provinciale della Croce Rossa Italiana, per dare supporto alla colonna mobile regionale. Ieri sera è stato deciso l’invio di tende pneumatiche per il campo di accoglienza della popolazione della Colonna Mobile Regionale oltre a un generatore da 80 kw. Per il trasporto e il montaggio dei materiali sono intervenuti un camion della CRI di Arezzo, un mezzo del Gruppo Comunale di Sansepolcro e uno dell'associazione La Racchetta di Arezzo per un totale di 15 volontari.
La Regione Toscana ha inoltre chiesto di individuare fra i tecnici degli Enti Locali un calendario di turnazione di disponibilità per la gestione del campo base regionale. Nel tardo pomeriggio di oggi è convocata dalla Regione, una riunione per stabilire le ulteriori necessità rispetto a quanto è già stato inviato.
005
Feed not found.

Built with HTML5 and CSS3 | Copyright © 2009-2017 Gruppo Comunale Sansepolcro Altotevere

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

   
EU Cookie Directive Module Information