Terremoto del Centro Italia, appello a donare il sangue

Scritto da Super User. Postato in PrimaPagina

logo regione toscanaUn appello a donare il sangue a sostegno dei bisogni nelle aree interessate dal sisma di stanotte è stato lanciato dall'assessore regionale al diritto alla salute Stefania Saccardi.

A seguito dell'evento, il Centro Regionale Sangue (CRS) è in costante rapporto con il Centro Nazionale Sangue (CNS) per monitorare le necessità delle regioni colpite.

Al momento attuale il CNS ha chiesto una ricognizione per supportare la Regione Lazio, dove stanno convogliando i feriti del terremoto.

Serve sangue di qualsiasi gruppo. Le associazioni sono invitate a gestire con accortezza l'afflusso dei donatori.

toscana-notizie.it

Dalla Toscana otto unità cinofile e un modulo di chirurgia d'urgenza

Scritto da Super User. Postato in PrimaPagina

Terminata la videoconferenza con la commissione interregionale di coordinamento nella quale la Toscana ha confermato la propria disponibilità a partire con una colonna mobile già allestita da stamani e a fornire le otto unità cinofile richieste. E' stata anche comunicata la possibilità di un modulo di chirurgia d'urgenza quale ospedale da campo.

Le otto unità cinofile stanno per partire in direzione Amatrice. Sono composte da due squadre dell'Anpas, due della Croce Rossa e quattro della Misericordia e saranno impiegate nella ricerca dei dispersi.

Al momento, per garantire la prima assistenza, il Dipartimento nazionale ha attivato Abruzzo, Molise e Friuli Venezia Giulia. Sono in corso le operazioni di monitoraggio e di verifica di viabilità e access point.

"Dalle prime ore di stamani - sottolinea l'assessore all'ambiente Federica Fratoni - la Regione Toscana si è attivata garantendo da subito piena disponibilità. Tutte le operazioni necessarie all'organizzazione dei moduli sono state portate a termine. Al primo cenno la colonna mobile è pronta a partire".

toscana-notizie.it

Attivata la Protezione Civile Toscana

Scritto da Super User. Postato in PrimaPagina

Protezione Civile ToscanaDalle prime ore di stamani la Toscana è impegnata per portare soccorso nelle zone che questa notte sono state colpite dal terremoto.
 
E' in partenza una colonna mobile della Protezione civile regionale che allestirà un campo capace di accogliere 250 persone. La colonna sarà accompagnata da un assessore regionale. Sono pronte anche le unità cinofile che saranno impiegate per le operazioni di scavo tra le macerie.
 
"Siamo in raccordo con la sala operativa della protezione civile nazionale - ha detto il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi - e con il coordinamento interforze delle Regioni. In questo momento la priorità, oltre alla collaborazione nella ricerca dei dispersi, è per noi soprattutto quella di soccorrere e assistere chi è rimasto senza tetto. A questo cerchiamo di rispondere con l'invio oggi stesso della prima colonna mobile".
 
Il presidente ha inviato un messaggio ai presidenti delle tre regioni colpite dal sisma mettendosi a disposizione per qualunque necessità.

Toscana: VVF si attivano per Rieti

Scritto da Super User. Postato in PrimaPagina

In merito alla forte scossa di terremoto registrata qualche ora fa nelle province di Rieti e Ascoli Piceno, la Direzione Regionale Vigili del Fuoco della Toscana ha attivato la Colonna Mobile Regionale, versione sisma, facendo partire 5 sezioni operative dalle province di Firenze, Prato, Pisa, Siena e Arezzo. Allertate anche i nuclei U.S.A.R. (Urban Search And Rescue) e G.O.S. (Gruppo Operativo Speciale) Movimento Terra, che partiranno nelle prossime ore. Anche dal distaccamento di Empoli sono partiti due uomini con un’autoscala.

⁠⁠⁠⁠⁠Alle 5 circa la sezione operativa versione sisma del comando dei vigili del fuoco di Pisa su attivazione della direzione regionale è partita alla volta di Rieti per evento sismico. È stata inoltre allertata la squadra specializzata nella ricerca e recupero di persone sotto macerie denominata USAR MEDIUM.

Built with HTML5 and CSS3 | Copyright © 2009-2017 Gruppo Comunale Sansepolcro Altotevere

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

   
EU Cookie Directive Module Information