Torna la neve in città e in provincia

Scritto da Super User. Postato in PrimaPagina

LogoProvinciaTorna la neve sulla città e sulla provincia, a distanza di una settimana esatta dalla mini-bufera di una settimana fa. Gli aretini si sono svegliati con le case, i campi e le strade imbiancate durante la notte. E tuttavia, almeno per ora e almeno nel capoluogo, la situazione sembra sotto controllo. E' scattato il piano neve del Comune, le strade sono quasi tutte transitabili, in centro e in periferia.

Molto più critica la situazione in Valtiberina, dove ci sono cinque centimetri di manto a Sansepolcro, dieci a Badia Tedalda e una ventina sul passo di Viamaggio, che è transitabile, come gli altri valichi appenninici, solo con le catene. Chiusa la E45, sempre nel tratto appenninico del passo di Verghereto, si circola invece sull'Autosole, dove viene filtrato il passaggio dei Tir. Situazione critica anche al Torrino, dove la statale 73 era stata bloccata dalla coltre ma sono intervenuti gli spalaneve a liberarla.

I mezzi del Comune e delle ditte convenzionate sono entrati in azione alle 6 di questa mattina. La zona maggiormente interessata dalla neve era quella sulla direttrice del Casentino, in particolare Antria, Sitorni. E del Valdarno, in modo particolare Quarata. Mezzi in azione anche a Palazzo del Pero e nella parte alta del centro storico nonché in viale Buozzi. Attualmente non sono segnalate situazioni di particolare disagio.

LA SITUAZIONE COMPLESSIVA, Neve un po' su tutto il territorio provinciale, e mobilitazione immediata del sistema di protezione civile provinciale. La Provincia di Arezzo sta collaborando con il Centro Operativo per la Viabilità coordinato dalla Prefettura e si segnalano criticità notevoli sulla E45, nella quale attualmente è stato decretato il codice nero (strada chiusa), in particolare per la situazione nel versante romagnolo. Il Centro Intercomunale di Protezione Civile della Valtiberina è stato attivato nell'ambito del Piano di emergenza per l'E45 ed i volontari delle associazioni afferenti alla Consulta provinciale del volontariato sono intervenuti a supporto degli Enti Locali.

La Polizia Provinciale dalle 24 di ieri notte collabora con le altre Forze di Polizia dello Stato per la gestione dei presidi posti in corrispondenza degli svincoli della E45 garantendo anche il supporto ai veicoli presenti. Attualmente vi sono circa 30 automezzi pesanti fermi sulla corsia di marcia in località Valsavignone. L'allerta meteo moderata per neve proseguirà fino alle ore 17:00 di oggi per le zone Casentino e Valtiberina, mentre per criticità moderata per neve ed idrogeologico su tutto il restante territorio provinciale. La Sala Operativa Provinciale, presso il Servizio di Protezione Civile della Provincia di Arezzo, sta coordinando le attività dei Centri Intercomunali e del Servizio Viabilità della Provincia stessa. Dai cantonieri della Provincia è stato fornito il quadro della situazione alle ore 9, suddiviso per vallata.

CASENTINO SITUAZIONE TRANSITABILITA' VALICHI: Obbligo di transito con pneumatici invernali o catene montate (fondo innevato). Passo dei Mandrioli - S R n. 71 Umbro-Casentinese - cm 50 - aperto Loc. “La Beccia” - SP n. 208 della Verna – cm 40 - aperto Passo della Consuma – SR n. 70 della Consuma - cm 30 - aperto Passo della Calla - SP n. 310 del Bidente – cm 50- aperto Passo di Croce a Mori - SP n. 556 Londa Stia – cm 40- aperto

SITUAZIONE TRANSITABILITA' STRADE: Transito con pneumatici invernali o catene montate (fondo innevato) lungo le seguenti strade del Casentino poste sopra gli 300 ml di quota: SR n. 71 Umbro-Casentinese SR. 70 della Consuma SP n. 208 dir della Verna S.P n. 69 dell'Eremo S.P n. 60 di Chitignano S.P n. 68 di Serravalle S.P n. 67 di Camaldoli S.P. n.62 Alto Corsalone S.P. n.63 Val di Corezzo SP n. 310 del Bidente SP n. 556 Londa Stia SP n. 72 di Lonnano e Prato alle Cogne SP n. 70 di Montemignaio SP n. 71 di Caiano Al momento sta nevicando sopra gli 300 di quota. Le squadre del Reparto zona Casentino sono impegnate per monitorare e garantire la percorribilità della rete viaria di competenza. Verranno fatti aggiornamenti in caso di variazioni significative. Pericolo caduta piante a causa della neve.

VALTIBERINA SITUAZIONE TRANSITABILITA' VALICHI: Obbligo di transito con pneumatici invernali o catene montate (fondo innevato), lungo tutte le strade della Valtiberina poste sopra gli 300 ml di quota. Valico di via Maggio S.R. N° 258 Marecchia - cm 50 - aperto Valico del Sambuco S.P. N° 50 Nuova Sestinese - cm 50 - aperto Valico di San Cristoforo S.P. N° 49 Sestinese - cm 40 - aperto Passo della Spugna S.P. 51 della Spugna - cm 40 - aperto Valico della Pretella S.P. 52 Sestino Cà Raffaello - cm 40 - aperto Valico di Pratieghi S.P. N° 53 Alto Marecchia – cm 40 - aperto Passo dello Spino S.P. N° 208 della Verna - cm 40 - aperto

SITUAZIONE TRANSITABILITA' STRADE: Transito con pneumatici invernali o catene montate (fondo innevato) lungo le seguenti strade della Valtiberina poste sopra gli 300 ml di quota S.R. n° 258 Marecchia S.P. n° 49 Sestinese S.P. n° 50 Nuova Sestinese S.P. n° 51 della Spugna S.P. n° 52 Sestino Ca' Raffaello S.P. n° 53 Alto Marecchia S.P. n° 54 Caprese Chiusi Pericolo caduta piante a causa della neve. Al momento sta nevicando lungo tutte le strade della Valtiberina poste sopra gli 300 di quota. Le squadre del Reparto zona Valtiberina sono impegnate per monitorare e garantire la percorribilità della rete viaria di competenza

VALDARNO Al momento sta nevicando, le strade sono tutte transitabili, fondo innevato a partire da 400 mt.

VALDICHIANA Obbligo di transito con pneumatici invernali o catene montate (su fondo innevato): sp34 Umbro cortonese 10 cm sp35 Val di Pierle 8-10 cm sp38 Val di Pierle 10-15 cm sp40 Palazzo del Pero 5 cm sp41 della Rassinata 10 cm Al momento sta nevicando le strade sono tutte transitabili fondo innevato a partire da 400 mt.

lanazione.it

Feed not found.

Built with HTML5 and CSS3 | Copyright © 2009-2017 Gruppo Comunale Sansepolcro Altotevere

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

   
EU Cookie Directive Module Information