Maltempo: la situazione nel territorio provinciale

Scritto da Super User. Postato in PrimaPagina

PC AR Stemma
Lunedi 21 Ottobre 2013 - ore 12
Il Centro situazioni della protezione civile della provincia di Arezzo in costante attività a seguito delle abbondanti piogge che si sono abbattute nell’intero territorio provinciale. Più di 100 le persone impegnate a fronteggiare l'emergenza tra personale del servizio viabilità e della protezione civile della Provincia e volontari; attivato anche il servizio di piena per il superamento della soglia di secondo livello del torrente Foenna, tra la Provincia di Arezzo e quella di Siena.
Il servizio viabilità della Provincia segnala la chiusura causa frana della SP67 di Camaldoli tra Serravalle e Camaldoli, con individuazione di viabilità alternativa, e allagamenti vari sulla SR71. Riaperta da pochi minuti la la SP11 Lungo Arno, chiusa a causa dell'incidente in A1 con sversamento di materiale ferroso lungo questa strada, e individuata comunque viabilità alternativa lungo la SR69 e SP16 di Mercatale. Riaperte anche la SP9 Fiorentina, nel Comune di Castelfranco di Sopra, e la SP 8 del Botriolo, sempre nello stesso Comune, che erano state chiuse per allagamenti.
Allagamenti si registrano invece sulla sp 43 della Libbia in loc. Ponte alla Chiassa e sulla Sp 540 della Valdambra. Dalla Valdichiana si segnalano nel Comune di Lucignano, a causa della piena del Torrente Foenna, esondazioni del reticolo minore in loc. Renaia per esondazione del Torrente Vescina, con conseguente chiusura della SC di Renaia. Si registrano inoltre vari allagamenti localizzati su tutto il territorio.
Dal Casentino nel Comune di Poppi, in loc. Badia Prataglia, allagamento del centro abitato con interessamento di alcune attività commerciali; in loc. Becarino e San Martino a Monte si registrano alcuni smottamenti; in loc. Ponte a Poppi intasamento di alcune caditoie con mancata ricezione del sistema fognario.
In Valtiberina arrivano segnalazioni riguardanti il Comune di Pieve Santo Stefano, dove a causa della mancata ricezione del sistema fognario si registrano allagamenti localizzati, e nel Comune di Sansepolcro esondazione del Torrente Fiumicello con interessamento di abitazioni.
In Pratomagno nel Comune di Pian di Scò, in loc. Faella allagamenti vari sul territorio comunale. Si registrano inoltre allagamenti diffusi in tutto il territorio provinciale e sono in corso i sopralluoghi da parte dei tecnici dei Comuni e Centri Intercomunali per registrare le eventuali ulteriori criticità. Le previsioni meteo della Regione Toscana prevedono temporali nel corso del pomeriggio in gran parte della Toscana.
Feed not found.

Built with HTML5 and CSS3 | Copyright © 2009-2017 Gruppo Comunale Sansepolcro Altotevere

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

   
EU Cookie Directive Module Information