Allerta neve: ordinanza del Prefetto per blocco mezzi pesanti

Scritto da Super User. Postato in PrimaPagina

PC AR StemmaIl Prefetto di Arezzo ha emesso un'ordinanza con la quale da ieri sera alle 22 fino alle 22 di oggi i mezzi pesanti non potranno circolare fuori dai centri abitati della provincia di Arezzo.
"Considerato che è previsto il verificarsi di una perturbazione di origine nord-atlantica - si legge in una nota della Prefettura - che potrebbe determinare estese nevicate fino a quote di pianura sulle regioni settentrionali e parte di quelle centrali dalle prime ore di domani, lunedì 11 febbraio 2013, per le successive 24-36 ore, e su conforme parere del Comitato Operativo per la Viabilità il Prefetto ha adottato un provvedimento per la sospensione fuori dai centri abitati della provincia di Arezzo della circolazione dei veicoli e dei complessi dei veicoli adibiti al trasporto di cose aventi massa complessiva massima autorizzata superiore alle 7,5 tonnellate, a decorrere dalle ore 22.00 di domenica 10 febbraio fino alle ore 22.00 di lunedì 11 febbraio 2013.

Per tenersi informati sulle previsioni ed evoluzioni del tempo a scala locale è possibile consultare il sito internet del Servizio Protezione Civile della Provincia di Arezzo www.protezionecivile.provincia.arezzo.it oltre a controllare le informazioni sulla viabilità provinciale e sugli eventuali percorsi alternativi, nel sito del Servizio Viabilità www.viabilita.provincia.arezzo.it".

Poi la stessa Prefettura rinnova le consuete raccomandazioni: "prima di mettersi in viaggio informarsi preventivamente sulle condizioni meteo e sulla percorribilità delle strade nonché sulla presenza di eventuali chiusure o blocchi della viabilità;  evitare di usare la propria vettura se non strettamente indispensabile; non aspettare a montare le catene da neve sul proprio veicolo quando si è già in condizioni di difficoltà, specie se si devono affrontare percorsi con presenza di salite e discese anche di modesta pendenza; evitare di proseguire nel viaggio se non si ha un minimo di pratica di guida sulla neve, se ci si sente comunque in difficoltà o non si ha il corretto equipaggiamento; non abbandonare il veicolo in condizioni che possano costituire impedimento alla normale circolazione degli altri veicoli, ed in particolare dei mezzi operativi spalaneve e di soccorso; rimuovere i veicoli parcheggiati a filo strada per permettere di liberare le carreggiate; limitare l'utilizzo dei telefoni cellulari ai soli casi di effettiva necessità e comunque con collegamenti brevi per evitare il sovraccarico delle reti".

 

Built with HTML5 and CSS3 | Copyright © 2009-2017 Gruppo Comunale Sansepolcro Altotevere

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

   
EU Cookie Directive Module Information