Arezzo: piano anti neve

Scritto da Super User. Postato in PrimaPagina

PC AR StemmaUn piano neve articolato e dettagliato, una campagna informativa rivolta a tutti i cittadini e nessun taglio sulle spese per garantire la sicurezza delle strade. E’ questo, in estrema sintesi, il messaggio lanciato dal Presidente della Provincia Roberto Vasai e dall’Assessore alla viabilità Francesco Ruscelli nella conferenza stampa di presentazione del piano neve provinciale. “Quanto successo lo scorso anno, al di là dell’eccezionalità dell’evento atmosferico, non è legato a fattori attinenti alla nostra programmazione ed al nostro intervento – ha affermato il Presidente Vasai. Per questo ribadiamo le linee guida di un piano provinciale che, non a caso, ha durata quinquennale, con alcune modifiche dettate dall’esperienza ed un grande impegno rivolto ad informare i cittadini sui comportamenti corretti da tenere”.
Viabilità e protezione civile della Provincia, infatti, hanno realizzato un opuscolo nel quale sono indicate le regole di comportamento in caso di nevicata, sia prima che durante l’evento atmosferico.
“Siamo in grado di mettere in campo uno spiegamento di mezzi importante – ha spiegato l’Assessore Francesco Ruscelli – con oltre 20 mezzi della Provincia e la convenzione per l’utilizzo di altri 36, suddivisi nei cinque reparti del territorio, ed abbiamo nei vari depositi 675 tonnellate di sale. Ovviamente la maggiore attenzione è concentrata in Casentino e Valtiberina, dove la percentuale delle strade poste al di sopra dei 500 metri supera il 50%. Abbiamo confermato, nonostante le difficoltà di bilancio, lo stanziamento di 500.000 euro per fronteggiare l’emergenza e, tra le novità del piano di quest’anno, abbiamo definito una priorità di intervento di ripulitura delle strade su direttrici strategiche, quali quelle verso gli ospedali. Non nascondiamo la preoccupazione dovuta a quanto stabilito dalla Società Autostrade, che quest’anno chiuderà i tratti interessati dal maltempo con maggiore facilità riversando quindi sulla viabilità ordinaria una notevole mole di traffico che si aggiungerà a quella già presente. In questo caso l’appello ai cittadini a mettersi in viaggio solo in caso di assoluta necessità e se provvisti di catene o pneumatici da neve è ancora più forte”, ha concluso l’Assessore.
Da oggi è entrata in vigore l’ordinanza con la quale si introduce l’obbligo delle catene o dei pneumatici da neve in alcune strade provinciali, che sono quelle situate al di sopra dei 500 metri, mentre su altre strade questo obbligo sussiste solo in caso di presenza di neve o ghiaccio. Altre indicazioni riguardanti semplici norme di comportamento in caso di nevicata riguardano, infine, il consiglio di tenersi informati sulle previsioni e sulle evoluzioni meteo a scala locale sul sito internet della protezione civile della Provincia di Arezzo www.protezionecivile.provincia.arezzo.it e controllare le informazioni sulla viabilità provinciale e su eventuali percorsi alternativi nel sito del servizio viabilità www.viabilita.provincia.arezzo.it.

Built with HTML5 and CSS3 | Copyright © 2009-2017 Gruppo Comunale Sansepolcro Altotevere

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

   
EU Cookie Directive Module Information