Situazione in Valtiberina

Scritto da Super User. Postato in PrimaPagina

Neve, la E45 chiusa da Pieve Santo Stefano a Sarsina in entrambe le direzioni di marcia

 

La precipitazione anche in Valtiberina è in atto dalle 13.00 di oggi e a Sansepolcro la coltre bianca ha superato i 15 centimetri

La superstrada E45 è adesso chiusa in entrambe le direzioni di marcia da Pieve Santo Stefano sud fino allo svincolo di Sarsina. Come dire, insomma, che il tratto in corrispondenza della dorsale appenninica non è transitabile a causa della copiosa nevicata in atto dal primo pomeriggio. Intorno alle 17.00, il provvedimento era relativo alla sola carreggiata nord, ma dalle 21.00 è esecutivo anche per chi dalla Romagna deve raggiungere Toscana e Umbria. La Polizia Stradale di Bagno di Romagna e gli addetti alla sicurezza stanno adesso cercando di far deviare i veicoli rimasti intrappolati in questa quarantina e più di chilometri che separano le due uscite. Continua nel frattempo la precipitazione nevosa anche in Alta Valle del Tevere, dove dalle 13.00 di oggi non si è registrato un solo momento di tregua. A Sansepolcro la coltre bianca ha superato i 15 centimetri di spessore.
Da questa mattina i volontari del Gruppo Comunale di Sansepolcro sono in azione con lo spalaneve nelle principali strade biturgensi ed in supporto agli addetti per il "Piano Neve" della E-45.

 

Feed not found.

Built with HTML5 and CSS3 | Copyright © 2009-2017 Gruppo Comunale Sansepolcro Altotevere

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

   
EU Cookie Directive Module Information