TERREMOTO UMBRIA: 500 POSTI LETTO E SCUOLE CHIUSE 2 GIORNI

Scritto da Super User. Postato in PrimaPagina

La protezione civile ha allestito 500 posti letto in tre strutture pubbliche a Marsciano, Spina di Marsciano e San Biagio della Valle per ospitare le persone in attesa delle verifiche sull'agibilita' degli edifici dopo il terremoto che ha colpito ieri l'Umbria. Saranno aperti anche a chi ha paura a rientrare in casa temendo un'altra scossa. Non si tratta di veri e propri campi, ma di spazi attrezzati con letti e bagni. Ad esempio, a Marsciano verra' adoperata una sala da ballo. I camion con le attrezzature stanno sopraggiungendo in questi minuti nei centri piu' prossimi all'epicentro, individuato fra i territori di Marsciano e Deruta, in particolare fra le frazioni di Spina e San Biagio della Valle. I due sindaci stanno intanto predisponendo due ordinanze per la chiusura delle scuole domani e dopodomani, in attesa delle verifiche sugli edifici da parte dei tecnici. Nel frattempo, vigili del fuoco e protezione civile proseguono i sopralluoghi. Numerose sono le segnalazioni di piccoli crolli nei borghi piu' antichi. Danni di un certo rilievo pare abbia subito la chiesa di Spina. La protezione civile non ha ricevuto segnalazioni di persone ferite.

Fonte: AGI.it

Built with HTML5 and CSS3 | Copyright © 2009-2017 Gruppo Comunale Sansepolcro Altotevere

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

   
EU Cookie Directive Module Information