Allerta con codice giallo valida fino alle 13 del 19 febbraio

Scritto da Super User. Postato in PrimaPagina

Prolungato fino alle 13 di domani il codice giallo in Toscana per vento e neve, in esaurimento invece per la pioggia, caduta in abbondanza la notte scorsa: scade comunque alle 20 lo stato di vigilanza.

A Firenze dalla mezzanotte alle 6 venuti giù quasi 25 mm di acqua. L'Arno in città è gonfio, ma è comunque sotto il primo livello di guardia, che è di 3 metri: a fine mattinata alla stazione degli Uffizi ha toccato 2,58 metri. Rientrata la piena del torrente Ema.

Nel Pistoiese chiusa invece la strada provinciale 24 per una grossa frana in località Pian del Toro, nel comune di Sambuca Pistoiese. Per oggi pomeriggio previste precipitazioni sparse, generalmente di debole intensità e solo occasionalmente a carattere di rovescio, nelle zone centro meridionali e orientali della Toscana: si prevedono cumulati medi non significativi e massimi non elevati sull'alto Mugello, l'Aretino, parte del Senese e del Grossetano.

Codice ancora giallo invece per neve limitatamente a Casentino, Romagna toscana e Valtiberina e per vento nel bacino del Valdarno fiorentino, Bisenzio ed Ombrone Pistoiese: spira il grecale e saranno possibili forti raffiche sulla pianure settentrionali, in particolare allo sbocco delle vallate appenniniche. Allerta per rischio vento forte oggi anche a Firenze e provincia. Le nevicate, generalmente deboli, interesseranno invece l'Appennino orientale fino a 500-600 metri di altezza e localmente a quote anche inferiori sui versanti emiliano-romagnali, ma con accumuli che si prevedono pressochè ovunque poco abbondanti. 

Toscana, codice arancione per mareggiate

Scritto da Super User. Postato in PrimaPagina

infoLa sala operativa della protezione civile regionale ha emesso un codice arancione per mareggiate e un codice giallo per vento dalle ore 20 della giornata di oggi, martedì 16 gennaio, alle ore 20 di domani, mercoledì.
    Il transito di una perturbazione sulla Toscana, oltre a portare piogge in genere deboli-moderate sulle province centro-settentrionali e insistenti sui rilievi, annuncia mari agitati con mareggiate a partire dalla serata di oggi sulla costa centrale, da Massa a Piombino compresa l'isola d'Elba.
    Allo stesso tempo sono previsti forti i venti di libeccio tra stasera e la nottata, con raffiche anche fino a 100 km/h lungo la costa e superiori sui crinali e versanti adriatici appenninici. Domani è previsto un rapido spostamento della perturbazione verso est, con un generale miglioramento del tempo, anche se ci sarà vento molto forte di ponente in rotazione a maestrale, in graduale attenuazione nel corso della giornata, con raffiche fino a 100 km/h sulla costa centrale.

Allerta meteo per alcune regioni

Scritto da Super User. Postato in PrimaPagina

allerta meteo 300x253Nelle prossime ore e soprattutto nella giornata di domani il maltempo interesserà soprattutto il nord e il medio-alto versante tirrenico con piogge e temporali localmente intensi. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. L’avviso prevede per la giornata di mercoledì 27 dicembre, nevicate, mediamente al di sopra dei 600-800 metri sulla Lombardia nord-orientale e sui settori settentrionali del Veneto e del Friuli Venezia Giulia, con apporti al suolo da moderati ad abbondanti. Previsti, inoltre, venti da forti a burrasca a prevalente componente meridionale su Emilia-Romagna, Toscana, Marche, Umbria, Lazio, in estensione dalla mattinata ad Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, con possibili mareggiate sui settori costieri tirrenici e ionici. Si prevedono, inoltre, precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, su Marche, Umbria, Abruzzo, Lazio, Molise e Campania in estensione dal primo pomeriggio a Puglia, Basilicata e Calabria. I fenomeni temporaleschi saranno più frequenti ed abbondanti sulle regioni centrali e saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, attività elettrica e forti raffiche di vento

Maltempo, codice giallo su tutta la Toscana per vento, piogge, neve, e mareggiate

Scritto da Super User. Postato in PrimaPagina

codice gialloLa Sala Operativa della protezione civile regionale ha emesso un codice giallo su tutta la Toscana per la giornata di domani, sabato 2 dicembre.
A partire dalla mezzanotte per le 24 ore successive piogge con possibilità di temporali e rischio idrogeologico riguarderanno le zone meridionali sulle zone costiere e le isole.
Dalla mattinata di sabato fino alla mezzanotte venti forti dai quadranti orientali (Scirocco lungo la costa meridionale, da est/nord-est zone interne e costa settentrionale) in intensificazione nel corso della giornata con forti raffiche su tutta la regione (in particolare zone sottovento all'Appennino in provincia di Ms e Lu) e progressiva intensificazione del moto ondoso fino a mari molto mossi o agitati a largo.
Codice giallo anche per nevicate fino a quote collinari lungo la dorsale Appenninica (in particolare sui versanti orientali con accumuli poco abbondanti) dalla mattinata di domani fino alla mezzanotte.
Per informazioni più dettagliate sui rischi e le norme di comportamento da tenere in occasione di tali fenomeni consultare la pagina sulle allerte meteo.

Allerta arancione per neve e vento

Scritto da Super User. Postato in PrimaPagina

ProtCivProvince150x150Allerta arancione su gran parte della Toscana dalle 8.00 alla mezzanotte di lunedì 13 novembre per neve e vento forte.

Lo comunica la Protezione civile regionale che dirama un allerta con codice arancione in 6 delle 24 aree in cui è divisa la Toscana per neve e in 11 aree per vento forte.

La nostra regione sarà infatti interessata da un marcato peggioramento per l'ingresso di aria molto fredda da nord. Sono attese precipitazioni ovunque, ma le criticità maggiori saranno per la neve, prevista anche a quote collinari, e per il forte vento da nord.

Quindi a partire dalle ore 8 di domani sarà in vigore un allerta arancione per nevicate abbondanti sugli Appennini fiorentino, aretino e pistoiese. Sono previsti accumuli anche superiori a 30 cm attorno a 500-600 metri di quota sull'alto Mugello, l'alta Val Tiberina e sui restanti versanti che si affacciano sull'Emilia-Romagna. In giallo anche le restanti zone appenniniche e limitrofe, le Apuane, il volterrano e l'amiatino, dove però gli accumuli risulteranno inferiori a 5-10 cm. Non sono previste nevicate in pianura.

Sempre dalle ore 8 di domani, lunedì, allerta arancione su tutta la regione per venti da nord anche molto forti. Saranno possibili raffiche anche di 80 - 100 km/h, in particolare allo sbocco delle valli appenniniche e sulle colline. Raffiche anche superiori a 100 km/h saranno possibili sui crinali appenninici, nelle zone costiere e sull'Arcipelago, dove, per la minor vulnerabilità, l'allerta sarà gialla anzichè arancione. Raffiche molto forti da nord sono comunque possibili su tutta la regione.

Allerta gialla anche per mareggiate dalla serata di oggi e fino alla mattinata di domani sull'Arcipelago a nord dell'Elba, e sulla costa pisano-livornese.

Si ricorda che per il vento con criticità arancione sono previsti fenomeni pericolosi per l'incolumità delle persone, in grado di causare disagi anche prolungati e danni consistenti su aree anche estese.
Sono possibili rotture di rami e caduta di alberi, caduta di tegole e cornicioni, danni alle strutture provvisorie ed in maniera isolata agli edifici, con trasporto di materiale vario.
Sono possibili problemi alla circolazione stradale in particolare su viadotti e ponti, con interruzione della viabilità. Sono possibili disagi a causa di ritardi o cancellazioni dei collegamenti terrestri, ferroviari, aerei e marittimi. Sono infine possibili danneggiamenti alle reti aeree di distribuzione di servizi (tra cui telefonia ed elettricità) con interruzioni dei servizi.

Si raccomanda quindi di prestare particolare attenzione.

Per informazioni più dettagliate sui rischi e le norme di comportamento da tenere in occasione di tali fenomeni consultare la pagina www.regione.toscana.it/allertameteo/.

Built with HTML5 and CSS3 | Copyright © 2009-2017 Gruppo Comunale Sansepolcro Altotevere

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

   
EU Cookie Directive Module Information