L'Italia è sotto la pioggia

Scritto da Super User. Postato in Notizie

Friuli, Veneto, Liguria, Toscana, Umbria, Lazio, Calabria e Sicilia. Queste le Regioni da codice rosso per la Protezione Civile a causa del rischio idrogeologico. Massima allerta anche in Abruzzo, Molise, Basilicata e Puglia. Si sta abbattendo su tutta la penisola il maltempo e già si contano i danni. L'esondazione del Carrione a Carrara ha portato a più di 400 interventi dei vigili del fuoco per l'evacuazione degli abitanti delle case invase dall'acqua. Allagamenti e famiglie sfollate anche in Liguria, nello spezzino, e ingenti danni sulla riviera a causa delle forti mareggiate. A Venezia invece si guarda con preoccupazione il livello dell'acqua che oggi dovrebbe raggiungere i 115 cm. 4 i feriti a Catania e provincia dopo la tromba d'aria che si è abbattuta sulla zona, a causa delle violente raffiche di scirocco. Mentre Oltralpe, in Svizzera, si contano già due vittime.

Cosa significa allerta meteo "elevata" e come ci si deve comportare

Scritto da Super User. Postato in Notizie

ProtCivProvince150x150Il sito della Regione fornisce alcuni suggerimenti sulle precauzioni da adottare in codice rosso. La raccomandazione principale è "Pronti ad agire".

Cosa significa allerta ad alto impatto? E come bisogna comportarsi? Queste sono le domande che molti cittadini si saranno fatti leggendo dell’ avviso diramato dalla Regione e delle precauzioni prese dalle amministrazioni comunali che hanno deciso di chiudere le scuole. Cerchiamo di capire come stanno le cose.

Il Centro funzionale della Regione Toscana è l’organismo che effettua la raccolta, il monitoraggio e la condivisione di dati meteorologici, idrogeologici e idraulici. Sulla base delle valutazioni meteo fornite dal Consorzio LaMMA, il Cfr valuta i possibili effetti di un evento e le possibili conseguenze sulla popolazione. Sulla base di queste valutazioni emana un allerta relativo a ciascuno degli ambiti territoriali omogenei in cui è stato suddiviso il territorio regionale. Gli stati di allerta possono essere relativi a rischio idrogeologico (frane e allagamenti), vento, neve, ghiaccio e mareggiate. Per ogni tipologia di rischio c’è un sistema di misurazione articolato in tre soglie: ordinaria, moderata, elevata.

Maltempo in arrivo

Scritto da Super User. Postato in Notizie

meteo logoIl maltempo è in arrivo sull'Italia: colpirà in primis la Sardegna con forti venti per poi arrivare sulle regioni del nord Italia con intense precipitazioni.

Dapprima colpirà la Sardegna e poi si estenderà alle regioni del nord Italia: una nuova ondata di maltempo raggiungerà stasera la nostra Penisola portando con sé forti venti.

Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso, quindi, un'allerta meteo che prevede venti nord-occidentali da burrasca a burrasca forte, con rinforzi fino ad intensità di tempesta, sulla Sardegna, accompagnati da forti mareggiate lungo le coste esposte. Inoltre l'avviso meteo attende da stasera e per tutta la notte precipitazioni anche a carattere temporalesco sull'estremo nord-est della penisola, in particolare sul Friuli Venezia Giulia, mentre già nel corso della giornata locali temporali potranno interessare il Levante ligure e l'alta Toscana.

Tali fenomeni, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare criticità idrogeologiche e idrauliche. Sulla base dei fenomeni previsti è stata quindi valutata criticità gialla per rischio idrogeologico per la Toscana centro-settentrionale e per il Friuli Venezia Giulia. Le valutazioni di criticità idrogeologica (su tre livelli: rossa, arancione e gialla) possono includere una serie di danni sul territorio, riportati sul sito del Dipartimento.

ilgiornaledellaprotezionecivile.it

Emergenza Bosnia: ponte della solidarietà

Scritto da Super User. Postato in Notizie

ponte bosniaOrganizzata da Comune, Provincia e Consulta provinciale del volontariato, sabato 27 settembre presso il teatro tenda e nel parcheggio del centro commerciale Setteponti, si terrà la giornata “Emergenza Bosnia”, ponte di solidarietà a sostegno dei Balcani.

1 Settembre: allerta meteo in Toscana

Scritto da Super User. Postato in Notizie

meteo logoEmesso dalla Sala operativa unificata della Protezione civile regionale un avviso di criticità ordinaria dalle prime ore di ogi, lunedì 1 settembre, su tutto il territorio regionale per pioggia e temporali a causa del rapido peggioramento con precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale in rapido trasferimento da nord-ovest verso sud-est.

Saranno possibili allagamenti localizzati ad opera del reticolo idraulico secondario e/o fenomeni di rigurgito del sistema di smaltimento delle acque piovane con coinvolgimento delle aree urbane più depresse. Possibilità di allagamenti e danni ai locali interrati, di provvisoria interruzione della viabilità, specie nelle zone più depresse, scorrimento superficiale nelle sedi stradali urbane ed extraurbane, possibilità di innesco di frane e smottamenti localizzati dei versanti in zone ad elevata pericolosità idrogeologica.

ATTENZIONE: Al manifestarsi di eventi intensi, quali temporali accompagnati da fulmini, rovesci di pioggia e grandinate, d'incerta previsione sia spaziale che temporale, gli effetti sul territorio potranno essere localmente anche significativi.

Ulteriori dettagli e consigli sui comportamenti da adottare, a seconda del rischio, si trovano all'interno della sezione "Allerta meteo" del sito della Regione Toscana, accessibile a questo indirizzo: http://www.regione.toscana.it/allertameteo.

Feed not found.

Built with HTML5 and CSS3 | Copyright © 2009-2017 Gruppo Comunale Sansepolcro Altotevere

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

   
EU Cookie Directive Module Information