Maltempo, giornata di passione. E dalle 23 anche è allarme neve

Scritto da Super User. Postato in Notizie

nevestradaLa coda del maltempo che ha investito il nord e il tratto appenninico dell'Autosole si sente fino ad Arezzo .E' stata una giornata nera per il traffico, circolazione difficile per tutta la giornata, le code hanno sfiorato i 15 chilometri ed è stato necessario  il blocco dei Tir. Soltanto nel tardo pomeriggio la situazione si è risolta, almeno nel tratto aretino. E per stasera è atteso un nuovo allerta neve, a partire dalle 23, come da avviso diramato dalla Protezione Civile. La neve è prevista abbondante già a quote collinari, le zone più colpite dovrebbero essere Casentino e Valtiberina ma le precipitazioni interesserranno anche il capoluogo. I Comuni sono pronti con i loro piani neve, l'allerta durerà fino alle 17 di domani. 

Critica, intanto, è la situazione della circolazione nel tratto aretino dell'Autosole, anche dal capolugo al Valdarno, con code che raggiungono i 15 chilometri. Altre file poi fra il Valdarno e Firenze. Sono la conseguenza della bufera che ha investito stanotte l'autostrada fra Firenze e Bologna e che si riflette anche più a sud. Inizialmente fino a Incisa, poi gli effetti si sono sentiti anche in Valdarno e oltre. La Polstrada sta filtrando i mezzi pesanti, cui è stato imposto il blocco: non possono circolare fino a nuovo ordine.

Feed not found.

Built with HTML5 and CSS3 | Copyright © 2009-2017 Gruppo Comunale Sansepolcro Altotevere

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

   
EU Cookie Directive Module Information