Due Tir con cibo e acqua partiranno domani per L'Aquila

Scritto da Super User. Postato in Notizie

 Riportiamo le informazioni comunicate dalla Regione Toscana:

Cresce il campo di Castelnuovo, a circa dieci chilometri da L'Aquila, allestito durante la notte e affidato alla colonna mobile di soccorso coordinata dalla Regione Toscana: un'oasi a ridosso di un paese quasi interamente distrutto dal sisma, dove pochissime sono le case rimaste in piedi e che stamani contava ancora molte persone disperse o intrappolate sotto le macerie. Nel campo toscano, dove si trovano al momento circa 130 sfollati ed altri 50 vi cercano ristoro durante il giorno, nel pomeriggio sono state allestite altre due tende, che si aggiungono alle 25 già pronte dalla notte. Da Firenze per il campo di Castelnuovo partiranno invece domani mattina due Tir carichi di alimenti ed acqua, necessari per preparare pranzi e cena per tutti.
I tecnici del servizio sismico della Regione Toscana, a cui è stato affidato il compito di coordinare le attività di monitoraggio e verifica dell'agibilità degli edifici danneggiati ma ancora in piedi, aspettano il via libera dai vigili del fuoco che stanno presidiando l'area per intervenire.
Intanto nel pomeriggio è stato fatto il punto della situazione a Roma, nel corso di una riunione straordinaria della Conferenza delle Regioni e della Province autonome a cui ha partecipato il vice presidente della giunta regionale.
Nel corso dell'incontro è stato deciso di affidare il coordinamento degli interventi, in stretto raccordo con il Dipartimento della Protezione civile della Presidenza del Consiglio, al Friuli Venezia Giulia e il coordinamento delle azioni sanitarie al Lazio. Regioni e Province hanno messo a disposizione del Dipartimento di Protezione civile nazionale anche la competenza delle loro più alte professionalità, nel caso servissero.

Built with HTML5 and CSS3 | Copyright © 2009-2017 Gruppo Comunale Sansepolcro Altotevere

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

   
EU Cookie Directive Module Information