Norme per ridurre il rischio incendi

Scritto da Super User. Postato in Notizie

 

canadairL'Assessore della Provincia Andrea Cutini, ricorda le regole base cui attenersi per evitare il rischio incendi in questo periodo siccitoso.

''L’incauta accensione di fuochi per la ripulitura primaverile degli appezzamenti agricoli in questo periodo particolarmente siccitoso, diventa la causa principale dello sviluppo degli incendi'', così l’Assessore all’agricoltura e ambiente della Provincia, Andrea Cutini commenta gli ultimi incendi boschivi che hanno interessato il territorio e hanno visto l’intervento dei Vigili del Fuoco e del Sistema Regionale Antincendi Boschivi (AIB), di cui fanno parte il personale ed i mezzi della Provincia di Arezzo, delle Unioni Montane dei Comuni e delle Associazioni di Volontariato, coordinato dalla Sala Operativa Unificata permanente della Regione Toscana (SOUP).
 

 

 

 

''E' importante ricordare – aggiunge Cutini -, che il Regolamento Forestale vieta espressamente l'abbruciamento in presenza di vento intenso. Più in generale, ai fini della prevenzione antincendi boschivi, invito i coltivatori e i cittadini al rispetto delle norme per ridurre il rischio che i fuochi possano sfuggire al controllo''. 
Non lasciare incustodito il fuoco e non bruciare in presenza di vento intenso sono le due precauzioni di base previste dall’art.66 del Regolamento forestale della Toscana. Inoltre, nella fascia di 50 metri contigua al bosco occorre utilizzare spazi vuoti e ripuliti dalla vegetazione, concentrare il materiale in piccoli cumuli, effettuare un controllo costante con un numero sufficiente di persone fino al completo spegnimento del fuoco. Soprattutto nelle giornate calde o con presenza di vento, come detto, si raccomanda di fare particolare attenzione ed eventualmente rimandare le operazioni di ripulitura a periodi con condizioni meteo più favorevoli.
Importantissima, infine, è la tempestività dell’intervento al fine di ridurre al minimo la superficie bruciata. A tal fine è attivo 24 ore su 24 il numero verde della Regione Toscana 800 425 425 per la segnalazione degli incendi boschivi oltre al numero 115 dei Vigili del Fuoco.

 

Feed not found.

Built with HTML5 and CSS3 | Copyright © 2009-2017 Gruppo Comunale Sansepolcro Altotevere

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

   
EU Cookie Directive Module Information