Allerta meteo, da mezzanotte chiusa la E45

Scritto da Super User. Postato in Notizie

PC AR StemmaIn considerazione degli avvisi meteorologici diffusi in data 9 febbraio 2012 dal Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Centro Funzionale della Regione Toscana, che indicavano dalla serata del 9 febbraio un grave peggioramento delle condizioni atmosferiche con neve e vento gelido che interesseranno anche la Regione Toscana nonché il territorio di questa provincia, con precipitazioni nevose anche a quote di pianura, il Prefetto di Arezzo ha adottato ier il provvedimento che prevede, a partire dalle ore 24,00 di giovedì e fino a cessate esigenze, la sospensione della circolazione dei veicoli commerciali di massa complessiva a pieno carico superiore alle 7,5 tonnellate sul tratto della SGC E/45 interessante il territorio della provincia di Arezzo (dal Km 133,755 - loc.San Giustino al Km. 162,968 - loc. Canili), con esclusione dei veicoli e dei complessi dei veicoli adibiti a pubblico servizio per interventi urgenti e di emergenza circolanti per esigenze direttamente connesse alle finalità di soccorso, protezione civile e garanzia della manutenzione stradale e delle condizioni di viabilità.
Per tenersi informati sulle previsioni ed evoluzioni del tempo a scala locale è possibile consultare il sito internet del Servizio Protezione Civile della Provincia di Arezzo www.protezionecivile.provincia.arezzo.it oltre a controllare le informazioni sulla viabilità provinciale e sugli eventuali percorsi alternativi, nel sito del Servizio Viabilità www.viabilita.provincia.arezzo.it Si rinnovano le raccomandazioni già espresse in precedenti comunicati che di seguito si riportano:
• prima di mettersi in viaggio informarsi preventivamente sulle condizioni meteo e sulla percorribilità delle strade nonché sulla presenza di eventuali chiusure o blocchi;
• evitare di usare la propria vettura se non strettamente indispensabile.
• Non aspettare a montare le catene da neve sulla propria auto quando si è già in condizioni di difficoltà, specie se si devono affrontare percorsi con presenza di salite e discese anche di modesta pendenza
• Evitare di proseguire nel viaggio con l’auto se non si ha un minimo di pratica di guida sulla neve, se ci si sente comunque in difficoltà o non si ha il corretto equipaggiamento.
• Non abbandonare l’auto in condizioni che possono costituire impedimento alla normale circolazione degli altri veicoli, ed in particolare dei mezzi operativi spalaneve e di soccorso
• Rimuovere le autovetture parcheggiate a filo strada per permettere di liberare le carreggiate
• Limitare l’utilizzo dei telefoni cellulari ai soli casi di effettiva necessità e comunque con collegamenti brevi per evitare il sovraccarico delle reti L’ordinanza prefettizia è consultabile sul sito della Prefettura di Arezzo

Built with HTML5 and CSS3 | Copyright © 2009-2017 Gruppo Comunale Sansepolcro Altotevere

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

   
EU Cookie Directive Module Information