Nevica su tutto il Centro Italia

Scritto da Super User. Postato in Notizie

Prosegue l’ondata di maltempo sulle regioni del Centro Italia, ma – riferisce l’Anas – senza particolari disagi per la circolazione sulle strade statali. Nevicate sono in corso soprattutto sui tratti appenninici in Umbria, Toscana, Emilia Romagna, Marche e Abruzzo, con qualche precipitazione anche a basse quote. Il traffico è comunque generalmente regolare su tutte le strade statali, dove i mezzi spargisale e sgombraneve dell’Anas stanno garantendo la transitabilità. L’Anas consiglia di non mettersi in viaggio senza catene a bordo o pneumatici da neve.
Al confine tra Umbria e Marche nevica sui tratti appenninici delle strade statali 73 bis “di Bocca Trabaria”, 685 “delle Tre Valli Umbre”, 77 “della Val di Chienti” e 76 “della Val d’Esino. I mezzi dell’Anas, che hanno operato anche durante la scorsa notte, hanno comunque garantito sempre la transitabilità. In Umbria nevica anche sulla SS 3 “Flaminia”, tra Terni e Spoleto, e sulla sulla SS 318 “di Valfabbrica”, in località Fossato di Vico (Pg). Nelle Marche si segnala traffico rallentato per neve sulla SS 4 “Salaria”, in località Acquasanta Terme (dal km 145 al km 170, in provincia di Ascoli Piceno).
In Toscana ed Emilia Romagna nevica sulla E45, dove sono in azioni circa 30 mezzi speciali dell’Anas e altri sono in arrivo. Le precipitazioni si concentrano sul valico di Verghereto, ma più in generale interessano tutto il tratto appenninico fino a quote di pianura da San Sepolcro (km 133, in provincia di Arezzo) a Borello (km 212, in provincia di Forlì Cesena) nei pressi di Cesena. Il traffico è comunque regolare, salvo alcuni rallentamenti in corrispondenza del semaforo al viadotto Fornello, in località Verghereto.
L’Anas sta effettuando controlli sul possesso delle catene da neve, al fine di evitare blocchi del traffico causati da veicoli intraversati. Mezzi spargisale e sgombraneve dell’Anas sono in azione anche sulla SS 67 “Tosco-Romagnola”, dove sono in atto precipitazioni nevose fino a quote di pianura (Castrocaro Terme, in provincia di Forlì Cesena, km 180,000). Sul tratto toscano dell’arteria il traffico è rimasto temporaneamente bloccato questa mattina a causa di un mezzo pesante intraversato al km 142,296, in località Passo del Muraglione, nel comune di San Benedetto in Alpe (FI). È stato disposto il divieto di transito per i mezzi pesanti, con deviazioni segnalate sul posto. Permangono dei rallentamenti per i veicoli leggeri che transitano con catene montate. Si transita con catene montate anche sul tratto appenninico della SS 12 “dell’Abetone e del Brennero” in provincia di Modena (dal km 91 al km 125) e in provincia di Pistoia  (dal km 71 al km 91.45), e sulla SS 64 “Porrettana”, nelle province di Bologna e Pistoia. Nevica senza particolari criticità per la circolazione anche strade statali 45 “della Val di Trebbia” (dal km 62 al km 90, in provincia di Piacenza),  62 “della Cisa” (dal km 46 al km 82, nelle province di Massa Carrara e Parma), 63 “del Valico del Cerreto” (dal km 24 al km 85, nelle province di Massa Carrara e Reggio Emilia) e 73 “Senese-Aretina” (dal km 101 al km 120). In tutte queste arterie vige l’obbligo di catene a bordo o pneumatici da neve.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida, specialmente in caso di condizioni meteorologiche sfavorevoli, ricordando che l’informazione sulla viabilità e sul traffico è assicurata attraverso il sito www.stradeanas.it e il numero unico “Pronto Anas” 841.148.
Feed not found.

Built with HTML5 and CSS3 | Copyright © 2009-2017 Gruppo Comunale Sansepolcro Altotevere

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

   
EU Cookie Directive Module Information