Formazione per la colonna mobile regionale

Scritto da Super User. Postato in Notizie

Diffondere e condividere un'unica, efficace modalità di gestione delle attività di emergenza: è questa la finalità di fondo del corso di formazione per la colonna mobile di protezione civile organizzato dalla Regione Toscana che inizierà domani a Firenze, presso la sede Anpas Toscana.


 

Colonna Mobile RegionaleSi tratterà di un importante momento di lavoro comune previsto dalla protezione civile regionale per tutti quei soggetti chiamati a mobilitarsi per far fronte a calamità e emergenze: in particolare il corso punterà a individuare percorsi comuni e condivisi per l'organizzazione della colonna mobile anche grazie all'utilizzo del web. Il corso, nel mese di settembre, coinvolgerà circa 80 operatori: domani inizieranno i volontari dell'Anpas, delle Misericordie, della Croce Rossa e della V.A.B. , mentre il 29 settembre sarà la volta del personale regionale, degli enti locali e delle associazioni di volontariato delle province di Lucca, Massa Carrara, Pisa e Pistoia. La scelta di queste province non è casuale: in queste ultime infatti avrà luogo a fine novembre una esercitazione internazionale di protezione civile sul rischio sismico denominata Terex 2010, organizzata dal Dipartimento della protezione civile nazionale con la partecipazione della Regione Toscana e delle varie componenti del sistema toscano di protezione civile, che vedrà la partecipazione anche di squadre provenienti da altre regioni italiane e da alcuni paesi europei come Francia, Austria, Slovenia e Croazia nonché dalla Federazione Russa.

L’esercitazione di novembre sarà quindi il primo banco di prova di questa formazione regionale con l’obiettivo di testare la capacità di attivazione e di risposta del sistema di protezione civile toscano. Dopo queste prime tappe il percorso formativo proseguirà nel corso del prossimo anno con appuntamenti rivolti al personale degli enti e del volontariato di tutte le altre province.

Anche i volontari della Consulta Provinciale della Protezione Civile di Arezzo hanno partecipato a questo incontro di formazione. I rappresentanti delle varie associazioni delle vallate (per la Valtiberina erano presenti due volontari del Gruppo Comunale Protezione Civile Sansepolcro) possono così essere integrati nella gestione della segreteria nella colonna mobile della Regione Toscana.

Built with HTML5 and CSS3 | Copyright © 2009-2017 Gruppo Comunale Sansepolcro Altotevere

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

   
EU Cookie Directive Module Information