Allerta Meteo, nuovo avviso della protezione civile

Scritto da Super User. Postato in Archivio

meteo logoAllerta meteo sulle regioni occidentali. Una vasta area di bassa pressione, presente su gran parte dell`Europa, determinerà da oggi una nuova fase di maltempo sulle regioni occidentali italiane. Il Dipartimento della Protezione Civile d`intesa con le Regioni coinvolte ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. L`avviso prevede dalla mattinata di oggi, martedì 3 febbraio, precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale sulla Sardegna, in estensione dal pomeriggio-sera al Lazio. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, grandinate e forti raffiche di vento. Dalla tarda mattinata, inoltre, si prevedono venti forti, con raffiche di burrasca, dai quadranti meridionali sulla Sardegna, in estensione a Sicilia e Lazio, con possibili mareggiate lungo le coste esposte. Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per oggi criticità arancione per rischio idrogeologico localizzato sulla Sardegna occidentale e criticità gialla per rischio idrogeologico localizzato sul versante tirrenico delle regioni centro-meridionali nonché su Umbria, Abruzzo e Molise.

Precipitazioni:
– sparse, tendenti a diffuse con fenomeni anche a carattere di rovescio o temporale, su Sardegna occidentale, Liguria di Levante, settori settentrionali e tirrenici della Toscana, Lazio occidentale e meridionale, settori tirrenici e settentrionali della Campania e Basilicata tirrenica, con quantitativi cumulati moderati, generalmente più rilevanti sui settori occidentali della Sardegna e sui settori tirrenici del Lazio meridionale e della Campania centro-settentrionale;
– sparse, localmente anche a carattere di breve rovescio, sul resto della Campania, della Basilicata occidentale e della Sardegna e su Sicilia, Calabria, Puglia settentrionale, Valle d’Aosta sud-orientale, Piemonte, Lombardia occidentale, settori appenninici ed occidentali dell’Emilia Romagna e settori orientali e meridionali del Friuli Venezia Giulia, in estensione dalla serata alle restanti regioni centrali della penisola, con quantitativi cumulati deboli.
Nevicate: sulle regioni settentrionali interessate dalle precipitazioni al di sopra dei 300-500 m, con tendenza ad abbassamento a quote di pianura sul Piemonte meridionale in serata e possibili locali sconfinamenti in serata sui settori costieri della Liguria centro-occidentale e sui settori di pianura di Lombardia sud-occidentale ed Emilia occidentale, con apporti al suolo deboli in pianura e moderati dalle quote collinari; sulla Toscana settentrionale inizialmente al di sopra dei 200-400 m, in rialzo al di sopra dei 400-600 m, con apporti al suolo moderati; sul resto del Centro in rialzo dagli iniziali 400-600 m al di sopra dei 700-900 m, con apporti al suolo da moderati ad elevati a ridosso dei settori appenninici centrali in serata, deboli altrove; sulle regioni meridionali inizialmente al di sopra dei 500-800 m, in rialzo ed in contestuale esaurimento entro metà giornata.
Visibilità: nessun fenomeno di rilievo.
Temperature: senza variazioni significative.
Venti: forti sud-occidentali sulle isole maggiori, con rinforzi di burrasca specie sulla Sardegna meridionale, in estensione ai settori ionici peninsulari; forti settentrionali con raffiche di burrasca sulla Liguria centro-occidentale; tendenti a forti sud-orientali sui settori tirrenici, e dalla sera-notte anche sui settori adriatici centrali ed alla Puglia.
Mari: da molto mossi ad agitati il Mare ed il Canale Sardegna; molto mossi i restanti bacini meridionali, tendente ad agitato il Tirreno centro-meridionale; molto mosso il Mar Ligure settore di Ponente al largo.

Feed not found.

Built with HTML5 and CSS3 | Copyright © 2009-2017 Gruppo Comunale Sansepolcro Altotevere

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

   
EU Cookie Directive Module Information