Automezzo sequestrato donato alla protezione civile

Scritto da Super User. Postato in Archivio

donato alla protezione civileRecentemente i Carabinieri di Fano hanno confiscato un mezzo di trasporto utilizzato per favorire l’immigrazione  clandestina di profughi Afrgani. Il Luogotenente Gabriele Bove si è impegnato ad informare le associazioni del territorio, osservando che “Ogni bene recuperato vogliamo sia consegnato alle associazioni, alle organizzazioni sociali, alla cittadinanza tutta- per segnalare che sono un bene comune  per la comunità”.

 Ha raccolto l'invito il presidente dell'Associazione  C. B. Club “E. Mattei”  FIR CB Volontariato di Protezione Civile di Fano che rilevato che “il mezzo idoneo al trasposto dell' attrezzatura utile per le attività di Protezione Civile in emergenza”, ha aggiunto “è molto importante poter rinnovare i mezzi di trasporto in dotazione alle associazioni di protezione civile che si trovano in prima linea nelle situazioni in difesa della cittadinanza e della collettività. Avere mezzi adeguati ci permette di dare risposte adeguate alle necessità. Speriamo di poter trovare un generoso sostenitore che voglia coprire le spese assicurazione di un mezzo così prezioso ed importante a servizio del nostro territorio”.

 Il tribunale di Ancona, viste le premesse sociali dell'assegnazione, ha risposto affermativamente alla donazione del mezzo confiscato.

Built with HTML5 and CSS3 | Copyright © 2009-2017 Gruppo Comunale Sansepolcro Altotevere

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

   
EU Cookie Directive Module Information