Toscana: multa a FS per disservizi durante nevicate

Scritto da Super User. Postato in Archivio

Per i ritardi ferroviari sulla rete toscana nei giorni dell’emergenza neve la Regione ha deciso di sanzionare le Ferrovie con una multa di circa un milione e 300 mila euro. Lo rende noto il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi.
Tra il 17 e il 18 dicembre, infatti, nella Toscana ricoperta di neve vi furono ritardi di alcune ore per numerosi treni e alla stazione fiorentina di Santa Maria Novella centinaia di persone furono costrette a passare la notte in un ricovero di emergenza, visto che i loro convogli erano stati soppressi. ”Investiremo interamente la cifra per il potenziamento e il miglioramento della qualita’ del servizio ferroviario regionale - spiega Rossi – Grazie alla nostra pressante azione, per la prima volta in Italia, con l’iniziativa conciliativa di Autostrade a cui si e’ aggiunta anche quella di Ferrovie, si sta muovendo qualcosa di significativo per risarcire i cittadini dei disagi subiti. Questo, ovviamente, non ci basta. Continueremo a seguire la vicenda per far si’ che a tutti vengano riconosciuti i loro diritti e perche’ la magistratura accerti ogni responsabilità”.
L’iniziativa prosegue anche con l’apertura di tavoli regionali specifici chiesta dal presidente Rossi e accolta da Autostrade, Anas e Ferrovie.
Feed not found.

Built with HTML5 and CSS3 | Copyright © 2009-2017 Gruppo Comunale Sansepolcro Altotevere

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

   
EU Cookie Directive Module Information